EVENTS

Malos Cantores presentazione “Un Gran Raap Sardo”

Venerdì 17 dicembre 2004, presso l'”FBI Club” a Quartu S.Elena (CA),
i MalosCantores hanno presentato il loro cd dal titolo “Un gran raap sardo”.
Malos cantores, ossia Quilo e Micio P, sono nati dalla scissione dei Sa Razza, storico gruppo sardo.
Dopo il singolo “La callella”, andato in rotazione nelle maggiori radio isolane e della penisola, e il live estivo con Capa Rezza, ecco il cd.
Davanti a un nutrito pubblico, il gruppo ha messo in scena un live di buona fattura, con diversi ospiti importanti.
Questa è una cosa da rimarcare, in quanto, nel corso degli anni,
i Sa Razza avevano ricevuto critiche per il loro atteggiamento “solitario” e fuori dalla scena. Stavolta le cose sono andate in maniera diversa.
Ad aprire il live gli Entroterra, provenienti da Samassi. Il pubblico ha dimostrato di gradire molto la loro performance, ma questa non è una novità.
Poi è arrivato il momento dei padroni di casa.
Quilo e Micio P si sono presentati nella migliore tradizione dei “Cantadores” campidanesi.
Davanti a un tavolo e due bicchieri di vino hanno salutato i presenti e hanno attaccato con i nuovi pezzi, caratterizzati da beats crudi e di sicuro impatto.
Dimenticate i ritmi “californiani” che hanno sempre caratterizzato i Sa Razza,
stavolta le produzioni di Micio P e Quilo segnano una svolta, confermata anche dalle liriche.
Proseguendo sulla linea delle collaborazioni, molto coinvolgente il pezzo con il featuring delle Mentispesse,
la cui presenza sul palco è stata oggetto di applausi.
Se poi parliamo di rap in sardo, non può sicuramente mancare il Maestro, ossia “Su Maistu” dai Balentia.
I Malos,però,hanno voluto anche togliersi qualche sassolino dalla scarpa,
ed ecco il pezzo “Mr.Spaccu Tottu” (in sardo spaccu tottu si riferisce a una persona che fa tutto meglio degli altri).
Nel palco ha fatto la sua apparizione un manichino con abbigliamento streetwear, che impersonava per l’appunto colui che tutto sa e rima meglio di tutti.
Nel corso del pezzo, sia i rappers che il pubblico hanno sbeffeggiato e malmenato il malcapitato. In conclusione, un live soddisfacente,
che ha messo in mostra un cd che, dai brani sentiti, promette veramente bene.
I pezzi sono 23, con featuring di Mentispesse,
Entroterra, Capa Rezza, Balentia, Reverendo Jones, Leur e La Chola da Barcellona, Caliber Soldado da Los Angeles.

Articolo estratto da Mood Magazine 7
testi by Max Lelli

Comments

Sign In