RECENSIONI

Wolf & RMA – Freak | Recensione

Freak/Wolf&RMA (Album 2006)

Da Cagliari (Sardegna) arriva il fresco cd di Wolf & RMA, 31 anni il primo e 21 il secondo. 16 pezzi pronti per essere ascoltati e riascoltati nel vostro stereo, io l ho fatto e sono rimasto molto contento, infatti tutto suona bene, i testi si lasciano ascoltare e il loro stile semplice ma interessante, han fatto proprio loro modo di proporre musica e spesso non si rivela facile trovare una personale interpretazione del rap. La copertina non rispecchia la loro bravura nel fare musica, infatti la considero scarsa e molto confusionale, ma se l apparenza non vi fa gola il consiglio di richiedere questo cd perchè dentro cè un altro mondo, per la serie l’apparenza inganna. Nessuna sbavatura, testi ben incastrati sui beat e nulla si perde. Freak è il suono dei fricchettoni in senso ironico ovviamente perchè noterete subito ciò che raccontano questi 2 ragazzotti, sono pensieri e parole espressi seriamente, intelligentemente, molta è la fotta e molto è l’entusiasmo investito in questo album. Interessante come non si senta la mancanza di featuring importanti, segno che gli artisti sono autonomamente capaci di preparare e regalarci musica propria senza bisogno di stupire con grosse apparizioni. La Sardegna prolifera, spesso però non riesce a superare le vie marine per giungere nel continente, ma se gli artisti semisconosciuti di quell’isola sono come questi due ragazzi tutti in viaggio a scoprire la scena sarda perchè spacca. Ogni pezzo è ben costruito, ben arrangiato e soprattutto ben dosato, anche l’editino lo trovo perfetto per la track list. Si spazia dal racconto su quanto amano questa cultura a pensieri densi di personalità ed intimità psicologica. Il mix decisamente pulito, nessun effetto particolare che impasta tutto, è stato sicuramente pensato per proporre un cd comunicativo e più vero che mai.
(Sat)

Comments

Sign In