INTERVISTE

Speedy The Dog Intervista: Black Dog

Speedy the Dog, rapper di Iglesias, ex membro dell’Urtogang, uno delle più note crew sulcitane.
In quest’intervista, Speedy ci dice la sua sulla scena e fornisce dettagli sul suo primo disco, “Black Dog”, prossimamente in uscita.

1) Partiamo con una domanda di rito per i rapper emergenti: perché hai deciso di rappare, e come hai cominciato?

Prima di tutto ciao a tutti e grazie per quest’intervista! La decisione di iniziare a rappare è nata per tre motivi: per pura passione, per trasmettere qualcosa alla gente che mi ascolta, come penso la maggior parte di tutti i rapper, e sopratutto per far sapere agli altri lo stile di vita che conduciamo qui, tra pregi e disagi di questa bellissima terra.
Il mio rap nasce nel 2002 con le prime registrazioni: per arrivare dove sono adesso ci è voluto molto tempo e molta strada ma la passione per tutto questo ha fatto si che neanche me ne accorgessi! Da lì son nati tutti gli altri lavori come il primo, dal titolo “mare nostrum”, che tratta tematiche della Sardegna, dove se ne parla nel bene e nel male senza vantare il posto né disprezzarlo ma basandoci solo sulla realtà delle cose. In seguito, sono usciti per la Urtogang il disco volante 1 e 2, dove sono presente, anche se ora come ora ho le mie idee soliste, raccolte in “Blackdog”, il mio primo disco, che sono molto lontane da certi cliché musicali, e che spero, per il momento, di continuare a mantenere.

2) Un’altra domanda per far capire meglio te e il tuo rap ai lettori: a chi ti ispiri per la tua musica?

Bella domanda! Secondo me, un rapper cresce e trae le sue ispirazioni da quello che ascolta: io ho iniziato con J-Ax, Neffa e i La Fossa, anche perché sono stati i primi dischi che ho avuto, poi ho iniziato ad ascoltare anche Kaos, Jack the Smoker, Dj Gruff e il grande Fibra quando ancora navigava nell’underground, e questi sono solo i miei preferiti, anche se ce ne sono tanti altri. Comunque sia, quello che mi è sempre stato detto è che mi ispiro a Kaos e i La Fossa anche se, secondo me, c’è qualcos’altro di mezzo.

3)Recentemente è uscito il tuo primo video ufficiale,quello di “Tutto Me Stesso”.
Come è nata l’idea per la canzone?

L’idea è nata dal semplice fatto che comunque vadano le cose io son sempre me stesso, nel bene e nel male !!! Il pezzo parla di me e, in questo caso, della mia vita: cito i miei sacrifici per continuare ad andare avanti e cerco di far capire alle persone che a volte nella vita si soffre ,si superano della cose difficili ,a volte si sta male ma l importante è sempre andare avanti! In questo senso, è un po’ come la mia carriera musicale, visto che ero un anno e mezzo fermo senza possibilità di registrare. Il video,per me, è stato inneggiare al mio ritorno anche perché prima di questo video era tutto nero.

4) La maggior parte dei commenti su Youtube a proposito del video riguardano le macchine lussuose presenti del video.
Non temi di perdere credibilità e di apparire come un’imitazione dei rapper americani?

L’idea è nata dal semplice fatto di creare e girare qualcosa di unico e non classico in Sardegna. Tutto,in effetti, è stato organizzato per pura soddisfazione personale, dalle macchine alla piscina del’hotel.
A proposito, ringrazio l’hotel, assieme a tutte le persone che mi vogliono bene, in primis mio figlio, poi Grai One, Masterbleef,Franaman, la mia ragazza e infine tutti quelli che mi son stati vicino per realizzare tutto questo !!!
Comunque no, non penso di perdere credibilità, credo di essermela guadagnata, anche perché adesso, da solo, posso dimostrare a tutti di cosa son capace e nessuno riuscirà a mettermi i bastoni tra le ruote, tutti i miei progetti verranno alla luce nel bene e nel male !!
A proposito dei commenti, c’è chi si e attaccato ai moscerini della limo, chi ai soldi per le macchine ecc… io sono un semplice operaio con paga sindacale, non ci vogliono poi così tanti soldi per realizzare una cosa del genere, più che altro ci vuole voglia di fare le cose!!! Molti commenti, a mio parere, son di pura gelosia, come tutti i non mi piace che ci sono, e dirò di più: secondo me, è per colpa di sta gente che l’hip hop in Sardegna non va avanti !!! Ogni volta che esce qualcosa di nuovo c’é sempre qualche persona che cerca di rovinare tutto: alla fine, secondo me, non sono ascoltatori, sono rapper che buttano storiacce sul lavoro degli altri. Comunque voglio dire solo un’ultima cosa a chi scrive tutti questi commenti: sbagliate a pensare che non farò più cose del genere anzi, continuerò a farne e molto più spesso quindi vi dico di mettervi l’anima in pace!

5) E’ prevista a breve l’uscita del tuo primo disco “Black Dog”.
Ci puoi anticipare qualcosa a livello di canzoni e di collaborazioni?

Non vedevo l ora di darvi qualche accenno !!!
Il disco è di 16 tracce e ci saranno varie collaborazioni all’interno tra cui una con un rapper emergente americano , di cui però non vi faccio ancora il nome.
Tra gli altri ci saranno Kayk, la mia spalla ai live,una bravissima persona e un grande amico presente nel singolo già uscito , Sflescio ,a mio parere una bomba, il mio fratellone Grai One, che sarà presente con Dj Kame in “Infamous”, e i miei due nuovi grandi amici Masterbleff e Spondaman con cui mi ci trovo benissimo a fare musica in allegria.
Il disco racchiude molti cliché,secondo me, in quanto ci saranno pezzi tristi, soft e hardcore. Un pezzo in particolare che vi consiglio è “magica”, che parla di musica ma come se fosse la mia ragazza, dandogli tutte le mie attenzioni. Inutile dirvi il mio parere sul disco,spero con tutto il cuore che vi piaccia, anche se intanto due pezzi li avete già ascoltati e adesso vi lascio immaginare!

Un ringraziamento a Speedy The Dog per quest’intervista esclusiva.

A presto e grazie tantissimo per l intervista!

Intervista by Alessio Amato

Comments

Sign In