INTERVISTE

Rik Boy Rox Intervista: Pelleossa

Rik Boy Rox è un noto produttore di Cagliari, che ha curato il beat, tra gli altri, di “Pelleossa”, il primo singolo dell’album omonimo di Vacca.
In quest’intervista esclusiva rilasciata a Hip Hop Sardo, ci parla di come è nato il pezzo e ci anticipa novità sul suo primo album solista.

1) Partiamo dal pezzo più recente che hai prodotto, dal titolo “Ommioddio”, con featuring dei Green Peeps, per la compilation Area di Contagio X.
Come ci si sente a fare parte di un album in cui rappano alcuni tra i più grandi artisti sardi (Vacca) ed italiani (Bassi Maestro)?

E’ sempre una soddisfazione prendere parte a dei progetti di livello anche a prescindere dai grandi nomi… credo che l’importante sia la qualità del risultato di ogni lavoro realizzato con artisti di talento, anche senza nome!

2) Hai guadagnato la ribalta nazionale per aver prodotto l’ultimo singolo di Vacca “Pelleossa”.
Come è nata la collaborazione tra te e lui?

Io e Ale siamo amici da un paio d’anni, le collaborazioni sono nate spontaneamente sin dall’inizio e nonostante le rispettive evoluzioni artistiche di entrambi siamo sempre contenti dei risultati.
Per quanto riguarda PELLEOSSA (l’album) in particolare la storia non è diversa: Ale mi parlò del progetto già a gennaio, e nei mesi successivi ha cominciato a prendere forma. La titletrack PELLEOSSA è nata casualmente, Ale era particolarmente impegnato su quel pezzo, ne stavamo parlando al telefono ma siamo stati interrotti, così ho prodotto la bozza in 10 minuti, tra una chiamata e l’altra.. e quando l’ho richiamato e gliel’ho fatta sentire, l’ha scelta subito ed è nato il pezzo che ora conoscete.

3)Tra le tue influenze citi l’ hip hop, il rock,l’electro funk,la musica etnica e quella classica.
Quale contribuisce di più ai beat che fai?

E’ una bella domanda!! Non è facile stabilire la misura delle influenze esterne, musicali e non, che condizionano il processo di creazione. Dipende dall’atmosfera e dal peso che si vuole dare al pezzo tanto quanto dal proprio stato d’animo.
Penso che alla fine tutto confluisca nella stessa idea al momento della sua realizzazione ma allo stesso tempo è una cosa del tutto soggettiva. Quando ho un’idea non realizzo quasi mai da dove arriva, non ci medito e non prendo una decisione ma agisco d’istinto in una sorta di stato d’incoscienza. Altri invece calcolano tutto e sono più metodici nella scelta di suoni e note. Direi che ognuno è un caso a sè…o quasi.

4) Ho notato che finora hai prodotto solo pezzi di artisti sardi (Bravopie, Cool Caddish, Green Peeps, Vacca).
E’ una coincidenza o una casualità che tu non abbia prodotto pezzi per artisti della penisola?

Purissima coincidenza! Non ho pregiudizi sulla provenienza, io mi muovo poco da Cagliari e non si è mai presentata l’occasione di collaborare con artisti non sardi! A parte Vacca che non vive qui, gli altri sono fratelli e amici, restiamo vicini a prescindere dalla musica che viene fuori per naturale conseguenza più che per scelta! Posso anticipare che ci sono lavori in corso con diversi artisti della penisola di cui ancora non rivelo i nomi!

5) Tutti i tuoi pezzi che sono usciti finora sono per conto degli album di altri artisti.
In futuro ci sarà un tuo singolo, o addirittura un tuo disco?

Da tempo ho in mente l’idea di fare un album solo mio ma il poco tempo e i tanti impegni non la rendono cosa facile! Spero di riuscirci e di lasciare almeno un lavoro ufficiale col mio nome sopra!
Qualcosa di simile comunque succederà in quanto molto presto vedrà la luce ufficialmente il team di produzione formato da me e PK, seguito da alcuni singoli gratuiti sul web che anticiperanno l’album ufficiale vero e proprio.

Ringraziamo Rik Boy Rox per l’intervista concessaci.

Vi ringrazio a mia volta per l’interessamento e la professionalità!

Intervista by Alessio Amato

Comments

Sign In