RECENSIONI

Nonno Slime – Effetto Boomerang | Recensione

Credo sia la prima volta che in questa rubrica mi capita di commentare non un esordio, bensì un addio: salvo smentite, “Effetto boomerang” è infatti la chiusura del percorso che il sardo Nonno Slime ha cominciato qualche anno fa, un prodotto (inevitabilmente amaro) che cerca di chiarirne sia la scelta che le posizioni rispetto allo stato in cui versa l’Hip-Hop italiano (<<c’e’ chi mi chiede commerciale o underground? Rispondo un cazzo, faccio musica, qual e la differenza?>>). Ebbene, convinca o meno il taglio scelto per beat (l’uso dei synth è preminente) e refrain (auto-tune in percentuali discrete), l’epitaffio di Slime non è soltanto un disco realizzato con la dovuta cura (la registrazione, il mix, le grafiche), è soprattutto la dimostrazione di uno stile che ha raggiunto la piena maturazione. La tecnica, l’interpretazione, il flow e la personalità sono difatti al di sopra della media che spesso riscontriamo tra le autoproduzioni, l’mc gioca le proprie (ultime) carte col piglio giusto e, alla fine, porta a casa un risultato senza dubbio apprezzabile. Magari è una magra consolazione, ma nel nostro piccolo vi invitiamo comunque a fare un giro sul soundcloud di Nonno Slime, dove “Effetto boomerang” è disponibile in download gratuito (in alternativa potete anche acquistarlo in copia fisica con la t-shirt). <>.

(Bra)

fonte: http://www.rapmaniacz.com/old_site/NSlimeBoo.htm

Comments

Sign In