RECENSIONI

Il Doge – Blaqdieries | Recensione

Secondo disco del duo cagliaritano attivi sulla scena da più di 10 anni.

Che dire,per quanto mi riguarda quando sul profilo del Doge ho letto “CLASSIC SHIT”.
Non posso definirlo in altro modo. Molti rimarranno ancora una volta delusi, ma questa merda mi ha salvato la vita, non posso permettermi di sporcarla con tattiche da music industry.
COSI’ MI HA FATTO, E COSI’ DEVO FARLA IO.”
Mi ero già fogato poi dopo aver premuto il tasto play mi si sono rizzati subito i peli per i brividi.I suoni classici di Isma Killah mi hanno subito smosso il cuore da vecchio amante del real classic shit! Il Doge liscio che spezza i beat con le sue rime scorre ‘na meraviglia!
”Knowledge” ha un videoclip,probabilmente la bomba più potente del disco ,un manata che mantiene vivo l’hip hop nella sua purezza e nella sua bellezza,roba che certi bimbiminkiazzi non si sognano nemmeno la notte nei loro sogni più rappusi.
”I’m Real” è una specie di storia già vissuta,un film già visto da molti,una storia d’amore generale per tutti coloro che amano l’Hip Hop.Pezzo Amarcord che prende bene.La traccia contiene le collabo di Ceto Supreme e Shonan Yankee al beat sempre Isma Killah.
”Il Mondo dall’Alto” feat Azzurra traccia numero 8 che ragazzi al primo ascolto mi ha fatto calare anche la mezza lacrima, eh oh succede anche ai migliori.
Questo disco nel complesso mi è piaciuto un botto,con un avviso ai naviganti: è roba classica quindi piace ai talebani della doppia come me,ma apparte gli scherzi è un lavoro che ha dentro di sè un forte amore per l’Hip Hop,personalmente spingerò sempre gente come Il Doge e Isma Killah!

Gente che lo mantiene vivo!

recensione originale: http://italyundergroundrap.blogspot.it/2014/04/il-doge-e-isma-killah-blaqdieries.html?m=1

Comments

Sign In